M° Alessandro Cosentino

Docente di Violino

Nasce a Bologna il 7 luglio 1985.
Il primo approccio allo studio del violino, inizia all’età di 11
anni.
Prosegue gli studi musicali presso il Conservatorio G.B.
Martini di
Bologna dove, sotto la guida della Prof.ssa Carla Ferraro
conseguendo brillantemente la Laurea al Triennio
Superiore di I°Livello con voto 110 e lode.
Nel 2005 vince la Borsa di Studio ed entra a far parte
dell’Orchestra Giovanile Italiana presso la Scuola di
Musica di
Fiesole.
Nell’anno 2006 consegue la Borsa di Studio come
Concertino con
Obbligo di Spalla nell’Orchestra Giovanile Italiana
effettuando
tournée nei maggiori teatri italiani ed anche in: Cile,
Brasile,
Argentina, Germania, Estonia, Lituania, Finlandia, sotto la
guida di
direttori quali: N.Paszkowski, G.Ferro, K.Penderecki,
R.Abbado,
C.Abbado, Y.Dinur, E.Inbal, R.Muti.
Nel 2007 viene aggiunto all’Orchestra Luigi Cherubini
diretta dal
M°Riccardo Muti con la quale per 10 anni collabora per
concerti in tutto il mondo.
Nel 2010 entra a far parte del Minor Swing Quintet,
quintetto di swing/gipsy jazz manouche.
Nel 2011 effettua una tournèe in Cina con l’Orchestra
Italiana del
Cinema diretta dal maestro Nicola Piovani.
All’età di 17 anni inizia a studiare violino jazz sotto la
guida del
M° Piergiorgio Farina spingendosi verso
l’improvvisazione.
Ha collaborato alla registrazione di album di successo per

vari
artisti italiani pop e rock.(Vasco Rossi, Cesare Cremonini,
Marco
Ferradini ecc.)
Nel 2015 da una idea di Cristina Mazzavillani Muti, gli
viene commissionata la completa rielaborazione de La
Bohème.
Sempre nel 2015 da una produzione Ravenna Festival va
in scena Mimì è una civetta, divertissement à la
Bohemien con la regia del newyorkese Greg Ganakas.
Dal 2018 collabora con il M°Ezio Bosso come violinista
nella Stradivari Chamber Orchestra
Attualmente ricopre il ruolo di Primo violino della Bologna
Youth Chamber Orchestra (BYCO) ed è assistente della
Prof.ssa Carla Ferraro.

alessandrocosentino.jpg