FABRIZIO%20BRUSCA_edited.jpg

M° Fabrizio Brusca

Docente di Chitarra

Chitarrista/compositore nasce a Palermo l'11 Febbraio 1977. Verso la fine del 1996 studia all'ACCADEMIA DI
BELLE ARTI DI PALERMO, frequentando il Corso accademico di Scultura coseguendone il Diploma nel 2001.
Nel 2003 inizia gli studi di chitarra jazz con i Maestri di chitarra jazz WINFRED BUMA, ANTON GOUDSMITH, e
FRANK WINGOLD al PRINS CLAUS CONSERVATORIUM DI GRONINGEN (Paesi Bassi). Altri Maestri:
CONRAD HERWIG, BRIAN LYNCH, DAVID BERKMAN, STEVE DAVIS, DENA DE ROSE, JORISE TEEPE,
DON BRADEN, RON JACKSON, DAVID GILMORE. Durante questi anni dà vita al KLEE QUARTET (insieme
a Rosolino Marinello, Kyuong Sup e Kristijan Krancijan), gruppo di jazz contemporaneo, partecipando a diversi
festival e manifestazioni, in Olanda e Italia. Nell'anno 2007 suona, arrangia e dirige l'ONDE D'URTO
ENSEMBLE. Nel 2007 vince una BORSA DI STUDIO donata dalla prestigiosa FONDAZIONE OLANDESE
ANDREA ELKENBRACHT e soggiorna per un periodo di 3 mesi a New York nel 2011. Qui studia con BEN
MONDER, GILAD HEKSELMAN, LAGE LUND, JONATHAN KREISBERG, ADAM ROGERS, GENE
BERTONCINI AND STEVE COLEMAN. Conclusi gli studi in Olanda, nel 2008 inizia la sua attivita` concertistica
e didattica a Palermo e in tutta Sicilia con il progetto MANZILUNA, Leo Grimaudo, chitarra – Calogero Genco,
sassofoni e Carmelo Graceffa, batteria. Nel 2009 suona con ORAZIO MAUGERI & FRIENDS e in duo con
Maugeri. Partecipa alla registrazione dell' album “IL MANTO DI ARLECCHINO” (ARCIPELAGO REC.) del
NUMINOSO ENSEMBLE di ROMA. Nel 2010 collabora con il KESTUTIS VAIGINIO 4ET suonando al
FLUXUS CLUB di Vilnius in Lituania. Nello stesso anno Manziluna collabora con la cantante turca SANEM
KALFA (vincitrice del primo premio del MONTREUX JAZZ COMPETITION come migliore cantante jazz
dell'anno).
Nel 2011 esce il primo album dei MANZILUNA (FITZCARRALDO REC.), presentando il CD al PALAB CLUB
di Palermo. Suona con il FLOW 4et (Mauro Schiavone, piano, Gabrio Bevilacqua, contrabbasso e Fabrizio
Giambanco, batteria) e con STEFANO D'ANNA 4ET. Nel 2012 suona in quartetto con il sassofonista veneto
NICOLA FAZZINI. Con MARVI LA SPINA SOUND MACHINE ORCHESTRA (SPEC. GUEST: DAVID
KIKOSKI). Il PERISCOPE di Toti Cannistraro con Alessandro Presti, tromba – Gabrio Bevilacqua,
contrabbasso e Fabrizio Giambanco, batteria. il KAMUT TRIO con angelo Cultreri, hammond ed Emanuele
Primavera, batteria. Nel 2012 registra con il CLAUDIO GIAMBRUNO 4ET, l'album MOON IS HERE (JAZZY
RECORDS). Suona con il collettivo KIDS GARDEN, insieme a Daniela Spalletta (voce/composizione), Gabrio
Bevilacqua e Carmelo Graceffa. Entra a far parte del quartetto del batterista ennese EMANUELE PRIMAVERA
insieme al pianista Seby Burgio e al contrabbassista Carmelo Venuto, registrando l'album “REPLACE”
(ALFAMUSIC, 2015). Nel 2015 esce anche il secondo album di MANZILUNA “L'INTRIGO” (CANTINA
RECORDS). Suona con i WINE HOT SEXTET (Sebastiano Ragusa, sax baritono, Fabrizio Cassara`, sax
tenore – Alessandro Presti, tromba, Carmelo Venuto, contrabbasso ed Emanuele Primavera, batteria).
Collabora con il batterista/compositore polacco JACEK KOCHAN e il suo progetto MUSICONSPIRACY e
registra “PARENTES” (HEVETHIA REC.2016). Suona con il RAFFAELE GENOVESE TRIO. A Londra si
esibisce con il quartetto ESQUIVO di cui e`co-leader insieme alla cantante tedesca Sylvia Schmidt. Presenta un
concerto in Guitar Solo all' open day della scuola di musica THE MASTERS MUSIC SCHOOL (TMMS) di
Londra. Nella stessa citta` suona con DARIA BIANCARDI insieme al batterista Flavio Li Vigni e Zino Mancuso
al piano. Tra il 2017 e il 2018 MANZILUNA “SOUNDS AND VISUAL EXPLORATIONS” si evolve e presenta
un nuovo progetto di arte multimediale dove Brusca, oltre ad essere di nuovo compositore e`anche digital
painter, improvvisando su ipad, alternando quest' attivita` all'esecuzione chitarristica durante la performance.
Suona in duo con DANIELA SPALLETTA, con l' ALESSANDRO PRESTI 5ET, ALEX SIMU & THE SICILIAN
CLAN. Contribuisce alle musiche per l' ASS.CULTURALE SANTA BRIGANTI/PATROCINIO DEL COMUNE DI
PALERMO: ARRANGIAMENTO ED ESECUZIONE MUSICHE PER ESIBIZIONE TEATRALE “LA PRIMA” di
LUNA/BIANCHINI, insieme a SERENA GANCI e GABRIO BEVILACQUA. Si esibisce con il CARMELO
GRACEFFA – LA NUIT DE LA GUITARE, con Francesco Guaiana alla chitarra e Gabrio Bevilacqua al
contrabbasso. Nel 2019 si dedica ad altri due progetti: il ˈLO͞ONƏR DUO con Marco Grillo alla chitarra e il
PECULIAR FUNK JAZZ (Musica di GRANT GREEN E JOHN SCOFIELD). Si esibisce con il MATTEO
PASTORINO/ARMANDO LUONGO 5ET. E`membro della TATUM ART ORCHESTRA di Alessandro Presti.
Con questa ha la possibilita`di suonare con GABRIELE MIRABASSI . Nell'estate 2019, nella veste di
compositore e arrangiatore suona con il suo nuovo quartetto FABRIZIO BRUSCA QUARTET insieme a Mauro
Schiavone al piano, Carmelo Venuto al contrabbasso, Marcello pellitteri alla batteria. Registra il suo primo
album intitolato “LUNAR” (uscito per l'etichetta COMAR 23 REC.), arrangiando anche un paio di sue
composizioni per quartetto+cinque fiati (Marilena Sangiorgi, flauto – Alessandro Presti, tromba – Orazio
Maugeri, sassofono alto – Fabrizio Cassara`, sassofono tenore e Michele Mazzola, sassofono baritono).
Registra anche nel nuovo album di SALVATORE BONAFEDE & ROBERTA GIUFFRIDA “PARADOXA ”che
uscira` nei prossimi mesi per la COMAR 23. Dall' Ottobre 2019 fino a Gennaio 2020 suona in diversi progetti:
DANIELA SPALLETTA TRIO, FABRIZIO BRUSCA & DIEGO TARANTINO DUO, IANO ANZELMO PETIT
FOUR, FLORINDA PITICCHIO FLOW TRIO, FLAVIO LI VIGNI QUARTET, SAIL QUARTET. Fa parte di un
gruppo di musicisti, (alcuni nomi importanti della scena jazz rock internazionale attuale come NGUYEN LE e
RICH BROWN), che registra nel secondo album di JACEK KOCHAN e MUSICONSPIRACY
“OCCUPATIONAL HAZARD” (AudioCave, 2020).